Installazione dell’artista Di Pietro – Una formazione geologica –

Una magnifica installazione dell’artista Tanja Di Pietro. Realizzata in pieno periodo Covid, dal 20 giugno al 10 ottobre del 2021. Rappresenta una formazione geologica nata dai rifiuti ingombranti e da altri oggetti quotidiani. Rappresenta una differenza evidente, rispetto a quando le formazioni geologiche nascevano dai mutamenti della natura, mentre oggi prendono vita dagli scarti dell’uomo, che sovrastano l’ambiente e lo condizionano mutando l’identità del pianeta. Questa scultura è nata con un particolare calcestruzzo di nuova generazione, materiale sostenibile che imprigiona la CO2 per sempre. Ad indicare che anche materiali non proprio eco sostenibili possono comunque diventare favorevoli alla natura. L’installazione rappresenta l’ambiente che comunque vince su tutto e si riappropria dei suoi spazi come è successo nel periodo di pandemia, dove gli uomini sono rimasti prigionieri nelle loro case, e gli animali si sono ripresi gli spazi a loro prima negati.

Solo la bellezza, l’armonia e l’equilibrio possono salvare il mondo.

Commenti chiusi